Torno subito

02 Set 15
Letto 2365 volte

 Andrea, quella mattina, aveva un diavolo per capello. Non ne poteva più di quell’auto impolverata che, da circa tre anni, ostruiva l’ingresso del suo garage, e anche se finora non gli aveva dato fastidio, perché quel garage stava quasi sempre chiuso, ora che aveva deciso di affittarlo, a un vicino di casa che aveva comprato un’auto nuova, lo voleva libero da intralci. (Scarica in PDF).

Ultima modifica il %PM, %19 %723 %2016 %18:%Apr
Devi effettuare il login per inviare commenti